Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 2/02/2012

San Biagio, un rito, una tradizione

Il giorno 3 del mese di febbraio, la Chiesa Cattolica ricorda la figura di San Biagio, Vescovo e Martire. Governò la città di Sebaste d'Armenia, ove fu Vescovo durante il suo mandato e subì il martirio presumibilmente nel 316. Rito antico e praticato nel giorno della sua ricorrenza, è la “benedizione della gola”, di cui è protettore. Un rituale antico e assai sentito anche laddove il Santo non è oggetto di esplicita venerazione.

L'accostamento di “San Biagio” alla “gola” trae origine da una antica leggenda che narra della prodigiosa guarigione di un bambino ad opera del martire, il quale lo liberò da una spina alla gola. E da qui, nel corso dei secoli, si è tramandato un rituale dalle gestualità mistiche e affascinanti. Tale rito è scandito dall'imposizione di due candele incrociate sulla gola dei fedeli, rituale, talvolta, accostato o sostituito dall'unzione con olio.
A Casal Velino, a San Biase (Ceraso), a Montecorice, a Matonti (Laureana C.) ove il santo è patrono e la cui ricorrenza è ancora molto sentita, di anno in anno si rinnova la tradizione, con la benedizione e la consueta processione in stile cilentano. Anche nelle restanti parrocchie del territorio, ogni anno si ripete il “mistico rito” della “benedizione della gola” e pare essere uno degli appuntamenti cristiani più sentiti nell'arco dell'intero anno liturgico.

Fonte: Notizia Cilento
Il Museo dietro le quinte: ogni pomeriggio a Paestum

Il Museo dietro le quinte: ogni pomeriggio a Paestum

Il Parco Archeologico di Paestum mette in scena lo spettacolo dei reperti archeologici: ogni giorno...

Rocco Hunt il 29 Aprile a Sapri

Rocco Hunt il 29 Aprile a Sapri

Il concerto di Rocco Hunt, il 29 aprile a Sapri, sarà il momento clou dell'evento...

Mercatini di Natale nel Cilento 2018

Mercatini di Natale nel Cilento 2018

Come ogni anno, durante le festività di Natale, sono tante le occasioni per partecipare ai...

Musica e Concerti nel Cilento Agosto 2018

Musica e Concerti nel Cilento Agosto 2018

Tanti gli appuntamenti con la musica nel Cilento ad Agosto. A cominciare con la musica...

Da Mario

Noleggio Ombrelloni e Pedalò a Casal Velino Marina. Via lungomare speranza 10, Marina di Casal...

Lido Milano

via Lungomare Pietro Speranza, 84040 Marina di Casal Velino SA...

Lido Berlino

via Lungomare Pietro Speranza - 84040 Marina di Casal Velino (SA)...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento