Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 4/02/2011

San Biagio: festa patronale a Casal Velino

In tempi di federalismo e camicie verdi solo un santo può tenere unita l'Italia. Lo si venera tra le nevi della lontana Pinerolo, ma anche a Caronia in Sicilia. Il suo nome è invocato a Bovolone nel Veronese così come a Maratea, perla balneare lucana. Senza contare Maranello, casa della Ferrari, e la ormai tristemente famosa Avetrana in Salento.

Il suo nome è Biagio, vescovo di Sebaste in Armenia tra il III e il IV secolo, festeggiato oggi 3 febbraio. Conosciuto soprattutto per essere il protettore di coloro che soffrono di malattie alla gola o semplicemente rischiano di soffocare con una spina di pesce. La sua venerazione giunge nel Belpaese intorno al 700, quando vengono trasportate le sue reliquie, oggi sparse in decine di chiese per tutto lo Stivale, e di certo la nostra regione non può far difetto. Il medico orientale dal 1690 fa parte di quella schiera di santi che condividono il patronato della città di Napoli con san Gennaro. Il culto di S. Biagio è diffuso in diversi paesi del Cilento, in particolare a Casal Velino, dove nella Chiesa parrocchiale dell’Assunta, e precisamente nella cappella della seconda navata, è presente la statua lignea dorata ed argentata a mezzo busto del Santo, patrono e protettore del paese. Interessante a tal proposito è la descrizione del cappellone e della festa di S. Biagio da parte di don Fausto Mezza, abate di Cava: “La cappella di S. Biagio che è come il santuario della Parrocchiale di Casalvelino, si apre sulla navata sinistra, al terzo posto entrando… Il venerato simulacro del Santo Patrono è a mezzo busto, scolpito in legno e rivestito, tranne il volto e le mani, di argento cesellato con dorature a fuoco. Assai commovente è l’annuale rito, che ha luogo ai primi Vespri del Santo, la sera del 2 febbraio: mentre il predicatore dal pulpito invita il Santo protettore a voler scendere in mezzo ai suoi devoti, i sacri ministri, già parati pei Vespri, si recano alla cappella del Martire, e dopo aver incensato l’argenteo busto, lo portano processionalmente all’altare maggiore, facendosi largo a stento tra la fitta calca del popolo che, levando le braccia verso il suo prodigioso Patrono, non si stanca di gridare tra le lacrime: Grazia, S. Biagio, grazia! E grazie innumerevoli sparge a piene mani l’amabilissimo Santo ai suoi fedeli di Casalvelino, come se ne riscontra memoria a testimonianza in ogni famiglia. Ma la grazia più insigne che S. Biagio ha elargito a questo popolo è lo spirito di fede e di vera religiosità che lo anima e che ne ha formato sempre il carattere e la personalità”. Mentre M. D. Scorrano, nel Calendario Celendano, frevaro 1993, scrive: “Li casalicchiari tèneno tando na revozione a stò Sando ca quanno so li 3 re frevaro ca se face la festa, li casalicchiari ca se trovano sparsi ppe tutta l’ Italia fanno fuoco e fortuna ppe se truvà lu juorno re la festa. Vèneno gende ra tutti li paisi vicini, la sera re la vigilia se vasa la reliquia”. Il culto di S. Biagio rivive anche in alcuni proverbi e consuetudini popolari. Nel giorno della festa del Santo, ad esempio, ricorre l’obbligo di preparare le polpette, in ottemperanza al detto: “Quann’è San Biasi se gratta lo ccaso, chi nne tene nne gratta e chi no se l’accatta”. Un altro proverbio, invece, recita: ”Quann’è S. Biagio, l’ammenna trase”, poiché con l’allungarsi delle ore diurne il contadino, potendo dedicare più tempo al lavoro dei campi, avverte l’esigenza di consumare una merenda tra i pasti principali.

Fonte: giornaledelcilento
Cilento Blu 2019: Linea 1 Salerno - Cilento

Cilento Blu 2019: Linea 1 Salerno - Cilento

Attive dal 22 giugno le linee Cilento Blu, le corse del progetto di mobilità regionale...

Cilento Blu 2019: Linea 2 Cilento - Costa d'Amalfi

Cilento Blu 2019: Linea 2 Cilento - Costa d'Amalfi

Attive dal 22 giugno le linee Cilento Blu, le corse del progetto di mobilità regionale...

Cilento Blu 2019: Linea 3A Cilento - Capri - Napoli

Cilento Blu 2019: Linea 3A Cilento - Capri - Napoli

Attive dal 22 giugno le linee Cilento Blu, le corse del progetto di mobilità regionale...

Cilento Blu 2019: Linea 3B Cilento - Capri - Napoli

Cilento Blu 2019: Linea 3B Cilento - Capri - Napoli

Attive dal 22 giugno le linee Cilento Blu, le corse del progetto di mobilità regionale...

Frecciarossa: gli orari per il Cilento

Frecciarossa: gli orari per il Cilento

Il venerdì, il sabato e la domenica puoi raggiungere con il Frecciarossa le stazioni di...

Parco Archeologico di Paestum: giovedì ingresso gratuito

Parco Archeologico di Paestum: giovedì ingresso gratuito

Il Parco Archeologico di Paestum ha approntato il suo piano delle gratuità per l’anno 2019,...

I martedì di Velia

I martedì di Velia

Da giugno a settembre, tutti i martedì alle 17.30, visita guidata garantita al parco archeologico...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento