Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 26/05/2012

Palinuro tra le 25 spiagge premiate con la bandiera verde

Morbide distese di sabbia, ombrelloni ben distanziati, mare pulito e acqua bassa vicino alla riva. Ma anche servizi, gelaterie, pizzerie, attrezzature per fare sport e locali. Palinuro, nel Cilento, risulta tra le 25 località che si sono aggiudicate quest’anno le bandiere verdi assegnate da 418 pediatri e dal mensile "OK-La salute prima di tutto" alle spiagge più adatte alle famiglie con bambini.

Ecco le 25 bandiere verdi 2011, in ordine geografico: Grado e Lignano Sabbiadoro in Friuli Venezia Giulia, il Lido di Venezia in Veneto, Cervia e Riccione in Emilia Romagna, Marina di Grosseto e Viareggio in Toscana, Sabaudia e Sperlonga nel Lazio, Porto San Giorgio e San Benedetto del Tronto nelle Marche, Giulianova e Vasto Marina in Abruzzo, Palinuro in Campania, Gallipoli, Ostuni e Vieste in Puglia, Isola di Capo Rizzuto e Soverato in Calabria, Marina di Ragusa, San Vito Lo Capo e Tre Fontane in Sicilia, e infine Alghero, Capo Coda Cavallo e San Teodoro in Sardegna. I pediatri hanno scelto le mete "in base a una serie di parametri, ha spiegato Italo Farnetani, docente a contratto di comunicazione scientifica all'Università di Milano Bicocca, che ha condotto il sondaggio in collaborazione con la Società italiana di pediatria preventiva e sociale: spiaggia con sabbia - e non scogli, ghiaia o ciottoli - arenile ampio, ombrelloni distanziati e presenza di soccorritori, mare pulito con acqua bassa vicino alla riva, strutture ricettive in prossimità della spiaggia, adeguato numero di negozi, trattorie, pizzerie e gelaterie dove svagarsi dopo i tuffi. Fra le novità del 2011, i pediatri hanno spiegato che "la vita e il rumore di località vivaci e mondane non sono da evitare se si parte con il bimbo, anzi: la vacanza al mare per essere ideale deve essere adatta a tutta la famiglia", ha detto Farnetani. “Ai bambini non servono solo le spiagge isolate, con gli alberi alle spalle, riparate dal vento, o senza rumore, ma al contrario per le famiglie di oggi sono molto adatte le località in cui ci sia animazione, attività, strutture ricreative e impianti sportivi". Come hanno commentato alcuni pediatri partecipanti all'indagine: "Quando stanno bene i genitori stanno bene anche i bambini". L'indicazione dei pediatri è dunque quella di privilegiare le località attrezzate, in cui i genitori possano divertirsi, giocare a tennis, incontrare amici, prendere un aperitivo. E i bimbi avere anche un parco giochi e attrezzature ad hoc. E se nella top 25 ci sono spiagge più naturali, come Marina di Grosseto, Porto San Giorgio e Vasto, non mancano certo i grandi centri abitativi. L'unica località più isolata è Capo Coda Cavallo che, come hanno fatto notare alcuni pediatri, è bellissima ma i genitori, per andarci con i bambini, devono affrontare qualche disagio.

Fonte: sky tg24
Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Cresce l'attesa per Notre Dame de Paris, l'opera moderna più famosa al mondo, il musical...

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Il 4 ottobre uscirà “Zero il Folle”, il nuovo disco di inediti di Renato Zero,...

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

I Modà al Palasele di Eboli il 10 Marzo 2020: la band campione d’incassi è...

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti dopo aver attraversato l’Europa e toccato le principali città di Nord e Sud...

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni torna al Palasele di Eboli domenica 24 novembre 2019: una nuova data, che...

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Visite guidate in italiano e in inglese per scoprire il “dietro le quinte” di un...

Paestum per tutti

Paestum per tutti

Architetture senza barriere con visite guidate al tempio di Nettuno e alla Basilica. Gli assistenti...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento