Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 17/01/2012

Nota del Presidente del Consiglio Provinciale Fernando Zara sulla scelta del sito di Serroni quale discarica

Diffondiamo una nota del Presidente del Consiglio Provinciale Fernando Zara divulgata il 17 gennaio in merito alle questioni sull'individuazione del sito di Serroni quale discarica di rifiuti stabilizzati.

"Ho sempre immaginato che fare politica volesse dire agire, fare, assumersi le proprie responsabilità. E’ compito della politica scegliere. E scegliere vuole dire governare. Ragionare e decidere. Ci sono scelte che costano tanto in termini di popolarità, ma che risultano poi indispensabili nel tentativo di avviare a soluzione ancestrali e inspiegabili emergenze. E’ il ruolo della politica, di chi intende svolgere il proprio mandato di rappresentanza popolare con serietà e determinazione. Altrimenti, qualcuno mi spieghi il motivo della propria presenza all’interno delle istituzioni, qualcuno mi spieghi a cosa servono i sindaci dei comuni, i presidenti di provincia o di chiunque assume in sé l’onere di essere riferimento politico; cosa dovrebbe fare chi si fa votare, chi viene eletto affinché la volontà di quel popolo sovrano possa in qualche modo essere interpretata, partecipata e realizzata: indugiare, tentennare, esimersi? Apprendo, e ne sono profondamente dispiaciuto, di un sindaco, quello di Battipaglia, quel Santomauro che capeggia cortei di bambini e giovani, spesso inconsapevoli, agitando lo spauracchio della discarica di rifiuti stabilizzati (e lo rimarco, stabilizzati) ma niente in concreto fa, se ne infischia. Un sindaco inutile, buono a dire di essere contro, come se poi ci fosse qualcuno disposto a essere a favore. I rifiuti, li produciamo ma non li vogliamo. Da decenni però tutti ci turiamo il naso, tutti ci teniamo le discariche a cielo aperto, quelle mai bonificate, quelle che colano percolato. Quei siti malsani, terra di nessuno, incontrollati, pericolosi. I rifiuti che imbarchiamo su navi, che sotterriamo. Che non differenziamo abbastanza. E quando si tratta di scegliere, di indicare un piano elaborato, studiato, vigilato, che insieme serva a tutelare la salute dei cittadini e, contestualmente, affrontare un problema territoriale, arriva Santomauro che furbescamente risolve di non decidere. Perché, la verità è questa: se la Provincia di Salerno non può stabilire un sito, non avendone il potere, e non lo fa il sindaco della città indicata, non lo fa Santomauro, avremo di fatto demandato al commissario Vardè il compito, l’autorità di intervenire per noi, per tutti. Certo, a Santomauro, privo di scrupoli, scaltro abbastanza per lavarsene le mani, fa comodo, va bene così. Cosa volete che gliene importi di assumersi la responsabilità di fare proposte alternative al sito di Serroni, avrà pensato che in fondo le piazzate del contro fino alla morte fanno più voti delle assunzioni di responsabilità. Chissà, forse ha ragione lui, in fondo i cittadini che ne sanno di quel che potrebbe fare e invece non fa. Meglio le barricate, che le soluzioni alternative, meglio additare l’avversario politico, meglio disinformare, creare subbuglio, che rivendicare una piena e oculata autonomia gestionale del ciclo integrato dei rifiuti.
E’ di ieri mattina la mia nota indirizzata al commissario Vardè. Quattro righe scritte come presidente del consiglio provinciale di Salerno ove si richiede, pur di scongiurare l’ipotesi di Serroni, di prendere in considerazione un sito alternativo che potrebbe essere individuato nelle cave dismesse Maiorano-Visconti distante dai centri urbani delle città di Battipaglia e di Eboli. La lettera si conclude con le seguente precisazione: “Qualora, nel frattempo, dovessero pervenirle indicazioni diverse dai sindaci dei comuni dell’Ambito, ritenga pure nulla questa mia.”
Questo è quanto, magari un gesto impopolare, magari imprudente per i miei consensi, ma se devo rischiare Serroni, preferisco il male minore. Questa è la mia assunzione di responsabilità. Questo, l’unico senso che riesco a dare alle mie azioni di uomo politico che decide in ogni caso di scegliere. Poteva farlo, anzi avrebbe dovuto farlo, il sindaco di Battipaglia, ma la fermezza e il coraggio delle decisioni difficili non appartengono a chi preferisce giocare sulla pelle del prossimo, dell’intera comunità."

Fonte: nelcilento.com
Cilento Blu 2019: Linea 1 Salerno - Cilento

Cilento Blu 2019: Linea 1 Salerno - Cilento

Attive dal 22 giugno le linee Cilento Blu, le corse del progetto di mobilità regionale...

Cilento Blu 2019: Linea 2 Cilento - Costa d'Amalfi

Cilento Blu 2019: Linea 2 Cilento - Costa d'Amalfi

Attive dal 22 giugno le linee Cilento Blu, le corse del progetto di mobilità regionale...

Cilento Blu 2019: Linea 3A Cilento - Capri - Napoli

Cilento Blu 2019: Linea 3A Cilento - Capri - Napoli

Attive dal 22 giugno le linee Cilento Blu, le corse del progetto di mobilità regionale...

Cilento Blu 2019: Linea 3B Cilento - Capri - Napoli

Cilento Blu 2019: Linea 3B Cilento - Capri - Napoli

Attive dal 22 giugno le linee Cilento Blu, le corse del progetto di mobilità regionale...

Frecciarossa: gli orari per il Cilento

Frecciarossa: gli orari per il Cilento

Il venerdì, il sabato e la domenica puoi raggiungere con il Frecciarossa le stazioni di...

Parco Archeologico di Paestum: giovedì ingresso gratuito

Parco Archeologico di Paestum: giovedì ingresso gratuito

Il Parco Archeologico di Paestum ha approntato il suo piano delle gratuità per l’anno 2019,...

I martedì di Velia

I martedì di Velia

Da giugno a settembre, tutti i martedì alle 17.30, visita guidata garantita al parco archeologico...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento