Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 9/12/2010

Natura 2000, fondo da 15 mln per gestire i siti

Un investimento di 15,7 milioni di euro nei prossimi quattro anni per gestire i siti della rete europea Natura 2000: approda in Consiglio regionale la proposta di legge di Eva Longo del Pdl.
I FONDI
I fondi dovranno essere utilizzati per finanziare i piani di gestione degli enti che nei propri territori ospitano un insediamento protetto e per attivare l'osservatorio della biodiversità regionale. Questo organismo è chiamato a raccordare la gestione dei siti di importanza comunitaria e delle zone di protezione speciale presenti in Campania. In tutto la rete Natura 2000 ha individuato 135 aree di particolare rilevanza sul territorio regionale. Nell'elenco figurano, tra gli altri, il lago d'Averno, l'isola di Vivara, Capo Palinuro, i Picentini, il vulcano di Roccamonfina, la pineta di Castelvolturno.

L'OSSERVATORIO
E' un organismo che tutela le biodiversità sul territorio regionale. Viene di fatto gestito dall'Arpac e svolge attività di monitoraggio, studio e raccolta dati. Tutti i risultati relativi alla vita delle specie animali e vegetali vengono consegnati periodicamente alla Regione Campania che li utilizza per decidere quali interventi adottare per la conservazione del patrimonio faunistico e vegetale del territorio. L'amministrazione regionale finanzia con una riserva del proprio bilancio, fino al 2014, l'attività dell'osservatorio.

SVILUPPO E TUTELA
Il fulcro del provvedimento è rappresentato dai piani di gestione. Con questi strumenti gli enti che sovrintendono all'organizzazione delle aree di Natura 2000 della Campania devono stabilire in che modo è possibile coniugare la conservazione dell'habitat con lo sviluppo del territorio. Sono previsti, nei piani, anche richiami specifici alle attività imprenditoriali che possono essere avviate nei siti tutelati. La Regione finanzia inoltre progetti di ricerca scientifica nel campo delle biodiversità realizzati da enti privati o pubblici che operano nelle zone interessate. La proposta di legge del Pdl assegna agli enti Provincia della Campania il compito di organizzare a livello territoriale l'attività dei siti della rete Natura 2000. Se però almeno il 95 per cento dell'area inserita nello speciale elenco europeo ricade in un territorio già considerato protetto la gestione resta affidata all'assegnatario originale, nella fattispecie gli enti Parco.

LA RETE
Ma che cos'è Natura 2000? Si tratta di una rete ecologica europea di zone che meritano specifica tutela per il loro elevato valore naturalistico. Natura 2000 viene istituita in seguito all'approvazione delle direttive "Habitat" e "Uccelli" dell'Unione Europea. Lo scopo finale della rete è quello di garantire piena integrazione tra le specie selvatiche e le attività produttive o di altro genere effettuate sul territorio. La rete è suddivisa in siti di importanza comunitaria (Sic), che in Campania sono 106, e zone speciale di conservazione che sul territorio regionale sono in tutto 29. In totale la Campania ha 135 insediamenti di Natura 2000 su un totale nazionale di 2255.

La rete europea delle Aree protette
Che cos'e' Natura 2000
• Fondazione: 1992
• Scopo: Protezione e conservazione degli habitat e delle specie e vegetali
• Interventi in favore delle imprese: Sostegno per progetti di sviluppo sostenibile
• Suddivisione: zone di protezione speciale (Zps) e zone speciali di conservazione (Zsc)
• Siti individuati in Campania: 135
• Zone di protezione speciale (Zps) in Campania: 29
• Siti individuati in Italia: 2.255
• Finanziamenti: 21 mld per Calabria, Campania, Puglia, Sicilia Suddivisione dei fondi
• Bilancio 2010: 3.500.000 euro
• Bilancio 2011: 3.500.000 euro
• Bilancio 2012: 3.000.000 di euro
• Bilancio 2013: 3.900.000 euro
• Bilancio 2014: 2.800.000 euro

La rete è suddivisa in siti di importanza comunitaria (Sic), che in Campania sono 106, e zone speciale di conservazione che sul territorio regionale sono in tutto 29.

Fonte: denaro
Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Cresce l'attesa per Notre Dame de Paris, l'opera moderna più famosa al mondo, il musical...

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Il 4 ottobre uscirà “Zero il Folle”, il nuovo disco di inediti di Renato Zero,...

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

I Modà al Palasele di Eboli il 10 Marzo 2020: la band campione d’incassi è...

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti dopo aver attraversato l’Europa e toccato le principali città di Nord e Sud...

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni torna al Palasele di Eboli domenica 24 novembre 2019: una nuova data, che...

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Visite guidate in italiano e in inglese per scoprire il “dietro le quinte” di un...

Paestum per tutti

Paestum per tutti

Architetture senza barriere con visite guidate al tempio di Nettuno e alla Basilica. Gli assistenti...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento