Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 6/04/2009

La sfida del Turismo Sostenibile occasione di sviluppo possibile per il Parco del Cilento

La sfida del Turismo Sostenibile nelle destinazioni turistiche italiane, se ne discusso oggi in occasione della conferenza stampa di presentazione della “Guida agli Indicatori di Sviluppo Sostenibile per le destinazioni turistiche” presso la sede dell’UPI – Unione Province Italiane a Roma alla presenza del Director Sustainable Development of Tourism dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) Luigi Cabrini; del responsabile Agenda 21 Locale sul Turismo Sostenibile e Assessore all’Ambiente, Politiche per lo Sviluppo Sostenibile della Provincia di Rimini Cesarino Romano; del Presidente Legambiente Turismo Luigi Rambelli; del Responsabile Campagne Nazionali di VAS Onlus Walter Iannotti; del Dirigente dell’Ufficio Turismo Sostenibile della Provincia di Rimini Enzo Finocchiaro; della Responsabile Ufficio Studi dell’UPI Claudia Giovannini; del Responsabile del Coordinamento di Agenda 21 Enti Locali Antonio Cavola e della Consigliera del Direttivo dell’Ente Parco del Cilento e Vallo di Diano e Responsabile Nazionale di VAS EcoTurismo Silvana Magali Rocco. L’Organizzazione Mondiale del Turismo, in qualità di agenzia delle Nazioni Unite specializzata nel settore turistico, è impegnata da anni sul tema del turismo sostenibile, attraverso la individuazione ed implementazione di strumenti concreti per migliorare la sostenibilità delle aree turistiche. In tal senso l’UNWTO ha messo a punto una “Guide on Indicators of Sustainable Development for Tourism Destinations” come strumento volto ad incorporare i criteri della sostenibilità nella pianificazione e gestione dello sviluppo turistico nelle destinazioni turistiche dei cinque continenti. Nel 2007 gli arrivi internazionali sono ammontati a circa 900 milioni, con un aumento del 6,2%, 231 milioni di occupati, di cui 76 milioni diretti e 155 milioni indiretti, le entrate turistiche mondiali nel 2006 sono ammontate a 735 miliardi di dollari: questi sono i numeri del Turismo, la prima industria del pianeta. Un'industria in netta crescita che certamente genera guadagni e benefici per le popolazioni nei luoghi di destinazione a cui segue l’1,561 miliardi di arrivi internazionali che l’OMT, l’Organizzazione Mondiale per il Turismo, prevede per il 2020: 720 milioni solo in Europa, con un tasso di crescita del 4,1%. Cifre impressionanti che, senza un’opportuna e lungimirante governance, possono scatenare impatti negativi su diversi aspetti strettamente interconnessi: l'ambiente naturale, la dimensione sociale ed antropologica e quella legata all'economia e allo sviluppo. La Guida ha avuto ampia diffusione, ma la mancanza di una edizione in lingua italiana non ha favorito la sua conoscenza da parte degli operatori turistici italiani e degli stessi enti pubblici impegnati nel settore. La Provincia di Rimini, area leader del turismo balneare in Italia, da anni concretamente impegnata nell’accrescere la sostenibilità del proprio sviluppo turistico, si è fatta promotore di un accordo con l’UNWTO per la traduzione della sopracitata Guida degli indicatori di sostenibilità in lingua italiana, garantendone la migliore coerenza al testo originale attraverso la supervisione scientifica dell’Istituto di Ricerca Ambiente Italia. La Provincia di Rimini, in qualità di Responsabile Nazionale del gruppo di lavoro turismo sostenibile del Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, intende promuovere e diffondere la versione italiana della “Guida degli Indicatori di Sviluppo Sostenibile per le destinazioni turistiche”, in tutte le aree turistiche italiane impegnate in processi attivi di Agenda 21, e altresì, attraverso l’attiva collaborazione dell’UPI (Unione Province Italiane), sensibilizzare tutte le Province Italiane. La provincia di Rimini è stata precursore in Italia del turismo sostenibile – ha affermato l’Assessore Cesarino Romano - in questi anni non ci siamo fermati all’analisi della situazione reale ma abbiamo fatto un’analisi della sostenibilità e dell’impronta ecologica del turismo. Studiando il passato – ha aggiunto Cesarino Romano - abbiamo scoperto di essere fortemente in debito con il consumo eccessivo di acqua ed energia nonché della sempre più crescente produzione di rifiuti. Il turismo può essere un’industria sana – ha concluso Cesarino Romano - e qui in provincia di Rimini siamo riusciti a creare delle condizioni giuste per far si che negli stabilimenti balneari si potesse risparmiare e recuperare l’acqua delle docce, si potesse produrre energia attraverso l’ausilio del fotovoltaico e dei pannelli solari, rendere il mare accessibile e fruibile a tutti, differenziare i rifiuti in spiaggia, con la consapevolezza di aver fatto delle cose buone ma che ci sia ancora molto da fare. La vera sfida che si trovano ad affrontare oggi i parchi in relazione al turismo è – ha affermato la Consigliera del Direttivo dell’Ente Parco del Cilento e Vallo di Diano e Responsabile Nazionale di VAS EcoTurismo Silvana Magali Rocco - l’avvio di un processo complesso che vede le comunità al centro e ha per obiettivo lo sviluppo locale visto nell’ottica della sostenibilità, quindi uno sviluppo turistico all’interno di un più ampio processo di sviluppo sociale, economico, culturale del territorio. Il turismo sostenibile ha l’ambizione di rispondere alle aspettative delle nuove clientele europee, restituendo un senso al viaggio – ha aggiunto Silvana Magali Rocco - quello di dedicare del tempo alla scoperta e all’incontro di altre persone, di altri luoghi, e di trarre ricchezza da questo contatto, in uno scambio reciproco rispettando l’ambiente. In occasione del prossimo Consiglio direttivo dell’Ente Parco – ha concluso Silvana Magali Rocco – ho proposto l’adesione del Parco del Cilento e Vallo di Diano al gruppo di lavoro di Agenda 21 Turismo Sostenibile con l’obiettivo di confrontarsi con le diverse realtà turistiche, le loro esigenze ed esperienze al fine di mettere a punto strategie, strumenti e buone pratiche per migliorare la sostenibilità delle destinazioni turistiche.

Fonte: nelcilento
Il campo estivo al Parco Archeologico di Velia

Il campo estivo al Parco Archeologico di Velia

Dal 2 al 8 settembre una settimana tra arte, archeologia e natura al Parco Archeologico...

Mojoca - Festival Artisti di Strada 2019

Il Festival Mojoca 2019 alla sua XIII Edizione si terrà come di consueto nel centro...

Jazz in Laurino 2019: il calendario dei concerti

Jazz in Laurino 2019: il calendario dei concerti

La manifestazione si svolgerà come di consueto a Laurino dal 9 al 13 agosto 2019....

Estate Vallese 2019: gli eventi di agosto

Estate Vallese 2019: gli eventi di agosto

Gli eventi sono organizzati in collaborazione ed in partenariato con l'associazionismo locale e patrocinati dal...

MusicArtProjectPaestum: il calendario dei concerti

MusicArtProjectPaestum: il calendario dei concerti

MusicArtProjectPæstum 2019 è una rassegna musicale organizzata dal Parco Archeologico di Paestum insieme all’Associazione Culturale...

Giffoni Music Concept 2019: Daniele Silvestri, Mahmood, Anastasio...

Giffoni Music Concept 2019: Daniele Silvestri, Mahmood, Anastasio...

La rassegna musicale organizzata nell'ambito del Giffoni Film Festival vedrà la partecipazione tra i prossimi...

Estate a Paestum

Estate a Paestum

Al via la grande estate di eventi al Parco Archeologico di Paestum: passeggiate notturne, visite...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento