Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 30/08/2013

Casal Velino, interscambio con Honduras

Con un interessante e variegato progetto di interscambio culturale, artistico e turistico, Casal Velino è al centro di un portante onfronto tra origini e realtà attuali del Salernitano e dell’Honduras. Se ne è discusso in un incontro progettuale al Leucosya Hotel & Resort di Casal Velino Marina, una delle strutture più accoglienti del Cilento, meta di un pubblico esclusivo internazionale e meeting location. A promuovere la meritevole iniziativa, che si preannuncia di ampio respiro, la console onoraria honduregna a Salerno, Lucia Memoli ed il noto imprenditore salernitano Alfonso Grieco, presidente del Gruppo di preghiera I Fedeli di San Matteo “Ad Duo Flumina”, particolarmente impegnato, oltre che in ambito spirituale, in quello artistico-culturale e sociale, ovvero nella diffusione della conoscenza quale testimonianza di fede.

“Tante sono le affinità tra la nostra civiltà e quella salernitana – spiega la console Memoli – Hanno avuto entrambe una storia passata di grande splendore, a partire dai filosofi, dagli astronomi e dai matematici, ed entrambe si trovano ad affrontare oggi dei concreti problemi di identità locale e di natura economica”. “Quella che è stata Terra eletta della Magna Grecia e la patria dei Maya attualmente affrontano una realtà sociale ed economica caratterizzata da una impotenza da non sottovalutare – precisa il presidente Grieco – Puntiamo in uno sforzo comune che possa creare attrattori alternativi di qualità per i nostri rispettivi territori di competenza”. Da un lato, il Consolato dell’Honduras ha avuto modo di conoscere ed apprezzare il grande impegno profuso da Alfonso Grieco a favore della promozione della Cappella di San Matteo a Casal Velino, luogo di fervente culto nei secoli. Dall’altro, i Fedeli di San Matteo, guidati da Grieco, sono stati colpiti dalla articolata attività divulgativa delle testimonianze di un glorioso passato e del patrimonio naturalistico honduregno, svolta dal Consolato guidato dalla Memoli. È nat, quindi, l’idea di un interscambio mirato all’ “utilizzo sinergico delle potenzialità inedite e dimenticate dei rispettivi territori e dei giacimenti culturali non sufficientemente utilizzati” che prevede una serie di eventi e di interventi sul territorio in via di definizione, a partire da settembre. A questo si aggiunge la partecipazione straordinaria alla celebrazione di una Santa Messa svolta nella Cappella Ad Duo Flumina in Casalvelino Marina da Don Antonio Quaranta, Cappellano e Custode delle Spoglie dell’Evangelista Apostolo San Matteo nel Duomo di Salerno, che ha suscitato grande commozione da parte dei tanti fedeli giunti appositamente. Una ulteriore testimonianza del grande rapporto di amicizia e di stima tra il presidente del Gruppo di Preghiera Alfonso Grieco e don Antonio Quaranta, che è stato accolto con tutti gli onori, sia dal Parroco di Casalvelino don Pietro Sacco che dagli amministratori locali: il sindaco Domenico Giordano e la vice Silvia Pisapia.

Fonte: gazzetta di salerno
Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Cresce l'attesa per Notre Dame de Paris, l'opera moderna più famosa al mondo, il musical...

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Il 4 ottobre uscirà “Zero il Folle”, il nuovo disco di inediti di Renato Zero,...

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

I Modà al Palasele di Eboli il 10 Marzo 2020: la band campione d’incassi è...

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti dopo aver attraversato l’Europa e toccato le principali città di Nord e Sud...

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni torna al Palasele di Eboli domenica 24 novembre 2019: una nuova data, che...

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Visite guidate in italiano e in inglese per scoprire il “dietro le quinte” di un...

Paestum per tutti

Paestum per tutti

Architetture senza barriere con visite guidate al tempio di Nettuno e alla Basilica. Gli assistenti...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento