Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 14/01/2010

Ad Ascea presentata ricerca su Funzionamento adattivo e riabilitazione Equestre

Il giorno 27 dicembre 2009 presso la Fondazione Alario di Ascea è stato presentato il contributo scientifico di Giuseppe e Maria Rosaria Battagliese all’ippoterapia. Presenti il sindaco di Ascea, Mario Rizzo, l’Assessore alla cultura, Aniello Rizzo, ed il dott. Renato Josca, chirurgo maxillo-facciale all’Università di Zurigo ed oggi primario ad Eboli, mecenate appassionato della pet therapy e dell’ippoterapia con il suo centro in allestimento ad Albanella nella “Masseria San Chirico”, dinanzi ad una platea numerosa di appassionati, esperti e curiosi. Moderatore capace e pregevole, Alessandro Battagliese, giovane cardiologo di fama.

Sentito il tributo delle Istituzioni presenti agli autori, cilentani DOC e stimati professionisti, i quali hanno dato valore scientifico internazionale alla propria attività di grande pregio sociale, alimentati da quella passione per i cavalli, viva ad oggi in tutta la famiglia Battagliese. In Italia le persone con disabilità sono 2 milioni e 609 mila, pari al 4,8% della popolazione di 6 anni e più; il numero aumenta notevolmente, se si considera che l’indagine ISTAT richiamata non comprende i soggetti in età pre-scolare, dove sono in progressivo aumento forme di depressione infantile, né considera i molti soggetti con ritardo mentale, che riescono a svolgere le attività essenziali. La pet therapy (il termine fu coniato nel 1963) nasce nel 1953 negli USA, ad opera dello psichiatra Boris Levinson, il quale si rese conto, lavorando con un bambino autistico, che il suo cane offriva al soggetto la possibilità di proiettare all’esterno le sue emozioni. Riconosciuta ufficialmente in Italia nel SSN con decreto legislativo del 6 febbraio 2003, la Pet Therapy è quella serie complessa di utilizzi del rapporto uomo/animale in campo medico e psicologico; al suo interno, la Riabilitazione Equestre rappresenta quella strategia di intervento in cui co-terapeuta è il cavallo. Il cavallo ed il delfino si distinguono dagli altri animali perché chiedono un’azione ed un’attività propositiva; la persona disabile agisce direttamente sul comportamento di un altro essere vivente con enormi vantaggi per la sua autostima e senso di auto-efficacia. Il cavallo, in particolare, può dare un grande contributo al recupero di gravi forme di disagio psichico e motorio, in quanto che, grazie alla sua particolare “sensitività”, è in grado di fornire una serie di afferenze (stimolazioni) particolarmente efficaci perché calibrate alle necessità dell’individuo in sella, sia nel caso di gravi disagi psico-motori (es. patologie neurologiche progressive, sclerosi multipla, lesioni midollari), sia nel caso di problemi cognitivo-comportamentali (es. sindrome di Down, autismo, disturbi del linguaggio). In copertina la foto di ASTRO, un cavallo in grado di vincere, con indomita forza, le gare di TREC più impegnative con in sella Alfonso Battagliese (campione europeo), e, nello stesso tempo, capace, con grande docilità e senso di protezione, ad assecondare le difficoltà di ragazzi disabili. Montare a cavallo può migliorare la postura, l’equilibrio e le funzioni nel loro insieme, mettendo in movimento la zona pelvica, la colonna lombare, l’anca, diminuendo la rigidità muscolare e migliorando il controllo di testa e tronco, favorendo le reazioni di equilibrio. E’ importante, però, che questa terapia venga praticata da operatori qualificati ed esperti psicologi: il terapista non interferisce, ma si deve porre come rinforzo o semplicemente come interprete, interlocutore e mediatore nella relazione tra disabile e cavallo. Toccanti e significativi i filmati proiettati in sala, dimostrazione chiara e vitale del contributo che l’ippoterapia è stata in grado di offrire ai difficili casi trattati. “Il testo rappresenta la prima trattazione scientifica completa sull’uso degli animali come “co-terapeuti” ed, in particolare, sulla riabilitazione equestre; la ricerca sul campo, illustrata dagli autori con semplicità e rigore e supportata dalle numerose ricerche empiriche nazionali ed internazionali riportate, proietta il lavoro dei Battagliese in una dimensione scientifica sovranazionale”. (così, Luigi Pedrabissi, Ordinario di Teorie e tecniche dei test presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova).

Fonte: casalvelino.net
Mercatini di Natale nel Cilento 2018

Mercatini di Natale nel Cilento 2018

Come ogni anno, durante le festività di Natale, sono tante le occasioni per partecipare ai...

Musica e Concerti nel Cilento Agosto 2018

Musica e Concerti nel Cilento Agosto 2018

Tanti gli appuntamenti con la musica nel Cilento ad Agosto. A cominciare con la musica...

Da Mario

Noleggio Ombrelloni e Pedalò a Casal Velino Marina. Via lungomare speranza 10, Marina di Casal...

Lido Milano

via Lungomare Pietro Speranza, 84040 Marina di Casal Velino SA...

Lido Berlino

via Lungomare Pietro Speranza - 84040 Marina di Casal Velino (SA)...

Lido Miami

via Lungomare Pietro Speranza, 147, 84040 Marina di Casal Velino SA...

Lido Azzurra Mare

via Lungomare Pietro Speranza, 2, 84040 Marina di Casal Velino SA...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento