Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Notizie - 19/06/2014

A Lustra nasce l' Agrivillage "Cilento Earth Village: Food & Wellness"

lustra.jpg L’Agrivillage è una sorta di villaggio nato allo scopo di rilanciare i prodotti tipici del territorio del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, dando un nuovo impulso alla competitività e all'economia delle aziende del Sud. La nuova struttura si trova a Lustra, a pochi chilometri dalla diga dell’Alento: sarà nominato il “Cilento Earth Village: Food & Wellness” per cercare di trasformare in prodotti concreti l’esperienza culinaria dettata della Dieta Mediterranea diffondendo praticamente i benefici insegnamenti decantati dal nutrizionista statunitense Ancel Keys, vissuto per ben 40 anni nel Cilento, a Pioppi. Un agrumeto abbandonato di enormi dimensioni – stimato in circa 100.000 metri quadri – diventerà dunque zona dedicata al recupero del rapporto dell'uomo con la terra grazie all’aiuto di imprese locali ed attività di produzione a Km zero.

Un progetto innovativo e molto ambizioso, frutto della collaborazione tra la società Russo Restauri del giovane architetto ed imprenditore cilentano Duilio Russo e lo studio di Architettura Centola & Associati dell’architetto salernitano Luigi Centola. Un idea che, se prendesse piede, potrebbe dare lavoro a ben 650 persone, in prevalenza giovani del Cilento interno, andando così a combattere il fenomeno dell’emigrazione e dello spopolamento. Tutto questo, grazie anche alla vittoria del premio “Invest in Salerno” istituito dalla Fondazione Carisal, la Cassa di Risparmio Salernitana: “Il Cilento Earth – ha spiegato Centola – accoglie e valorizza aziende esistenti sparse in zone interne difficilmente accessibili e giovani start - up produttrici di vino, olio, frutta, ortaggi, legumi, cereali, pasta, salumi, latticini e derivati. Le imprese e le eccellenze locali, spesso a conduzione familiare, depositarie di saperi e tradizioni millenarie, talvolta in difficoltà economiche, vengono aiutate a crescere, internazionalizzarsi e promuoversi attraverso un polo e un marchio innovativi che condensano l’essenza e le tipicità del Cilento. I grandi campi tematici all’aperto a disposizione degli operatori e dei visitatori, suddivisi in sette filiere, sono a disposizione di amministrazioni ed associazioni per l’organizzazione di sagre, fiere, eventi, degustazioni, festival ,concerti ed incontri all’aperto”. Ma c’è dell’altro: negli spazi coltivati a filari, tra i diversi campi, si organizzano le attività a supporto delle aziende o delle imprese locali, con spazi sia all’aperto che al coperto per l’accoglienza, la degustazione e la trasformazione dei prodotti della terra, nonché alcune serre dimostrative. Ci sarà anche un campo lavoro – incontro grazie ad una serie di orti collettivi mentre per i più piccoli è dedicato un campo scuola – gioco dove si possono conoscere l’avifauna e le specie tipiche delle fattorie cilentane. In attesa che la Regione Campania potrà far recuperare i costi di attivazione dell’opera grazie ai nuovi fondi europei destinati all’agro – alimentare.

Fonte: comunicato stampa
Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Cresce l'attesa per Notre Dame de Paris, l'opera moderna più famosa al mondo, il musical...

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Il 4 ottobre uscirà “Zero il Folle”, il nuovo disco di inediti di Renato Zero,...

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

I Modà al Palasele di Eboli il 10 Marzo 2020: la band campione d’incassi è...

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti dopo aver attraversato l’Europa e toccato le principali città di Nord e Sud...

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni torna al Palasele di Eboli domenica 24 novembre 2019: una nuova data, che...

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Visite guidate in italiano e in inglese per scoprire il “dietro le quinte” di un...

Paestum per tutti

Paestum per tutti

Architetture senza barriere con visite guidate al tempio di Nettuno e alla Basilica. Gli assistenti...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento