Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Rosa sul Mare

Rosa sul Mare

Appartamento in villetta sul mare a Casal Velino Marina distribuita su due livelli

Veduta della casa vacanza Casa Deborah

Casa Deborah

Appartamento nuovo e climatizzato sul lungomare di Casal Velino Marina. Può ospitare 4 persone. Dotato di terrazzino arredato vista mare...

Veduta della casa vacanza Villa Ivana

Villa Ivana

Graziosa villetta a schiera in parco a Casal Velino. Ampi spazi all'esterno con giardino attrezzato, gazebo, barbecue...

Veduta della casa vacanza Ilenia

Ilenia

Casa per vacanze a Marina di Casal Velino per max 6 persone. A soli 50 metri dalla spiaggia e a150 dal centro.

Veduta della casa vacanza Appartamento 16

Appartamento 16

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, posto auto...

Veduta della casa vacanza Giardino dei Fiori

Giardino dei Fiori

Il Giardino dei Fiori si trova al primo piano di una villetta posta a 400 metri dal mare, dotata di 2 camere, posto auto e giardino...

Veduta della casa vacanza Gerbera

Gerbera

Appena fuori il centro abitato di Casal Velino Marina, Gerbera risulta una soluzione adatta ad ospitare fino a 4 persone in due diverse camere da letto...

News

Eventi - 18/06/2011

Sulle tracce della Lontra, la regina dei fiumi

Vive in acque incontaminate ed è un predatore al vertice della catena alimentare: per questo è considerata un'indicatore biologico importantissimo per l'ecosistema. E' la Lontra, mammifero una volta presente nei corsi d’acqua e nei laghi di tutta Italia e adesso decimata dall’inquinamento e dalla cementificazione delle aree fluviali.

lontra.jpg Oggi, in tutta la penisola, si contano appena 260 esemplari. Per questo la Lontra è stata inserita nella lista rossa mondiale delle specie in pericolo, uno dei mammiferi maggiormente minacciati di estinzione in Italia, anche perché le popolazioni residue, concentrate nell'Oasi Wwf di Serre-Persano e in parte nei fiumi Sinni, Basento e Agri in Basilicata, sono completamente isolate dalle altre popolazioni europee. Il Wwf Italia gestisce l'oasi di Serre-Persano: un’isola verde di 110 ettari in provincia di Salerno istituita nel 1981 su un lago artificiale lungo il corso del fiume Sele. Insieme alla Regione Campania, al Comune di Serre e grazie al cofinanziamento comunitario del Programma di sviluppo rurale della Campania 2007-2013, ha promosso il progetto “Sulle tracce della Lontra, regina dei fiumi” che mira a sensibilizzare e conservazione gli habitat fluviali. In quest'ottica si inserisce il convegno di sabato 18 giugno a Serre (piazza Vittorio Veneto-sala Conforti, ore 9,00) al quale parteciperanno Palmiro Cornetta (sindaco di Serre) Amilcare Troiano e Angelo De Vita (presidente e direttore del Parco nazionale del Cilento), Domenico Totaro (presidente del Parco nazionale Appennino Lucano Val d'Agri-Lagonegrese), Domenico Nicoletti (riserva naturale foce Sele e Tanagro), Vito Busillo (presidente Consorzio bonifica in destra del Sele), Susanna D'Antoni (Istituto superiore per la protezione e ricerca ambiente-Ispra), Anna Loy (Università del Molise) e Antonio Canu (Oasi del Wwf). Il dibatitto sarà moderato da Fabrizio Bulgarini del Wwf Italia.
Il progetto prevede, inoltre, l'allestimento di mostre didattiche nelle scuole di Serre, la redazione di un opuscolo divulgativo e di un sito web sulla Lontra. “Proteggere la Lontra – dichiarano gli organizzatori - significa difendere la qualità degli ambienti fluviali e, in un’ottica più generale, la qualità e la disponibilità di acqua. Un obiettivo importante, soprattutto in Campania, dal quale dipende la qualità della vita di milioni di cittadini”.
Al termine del convegno, il Wwf ha organizzato una degustazione di prodotti tipici del Cilento, preparati da artigiani locali. Per informazioni: Comune di Serre tel. 0828 974900.

Fonte: Notizie Cilento
Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Cresce l'attesa per Notre Dame de Paris, l'opera moderna più famosa al mondo, il musical...

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Renato Zero il 10 Gennaio al Palasele di Eboli

Il 4 ottobre uscirà “Zero il Folle”, il nuovo disco di inediti di Renato Zero,...

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

Modà in concerto il 10 Marzo al Palasele

I Modà al Palasele di Eboli il 10 Marzo 2020: la band campione d’incassi è...

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti il 6 Dicembre al Palasele

Eros Ramazzotti dopo aver attraversato l’Europa e toccato le principali città di Nord e Sud...

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni il 24 Novembre al Palasele

Marco Mengoni torna al Palasele di Eboli domenica 24 novembre 2019: una nuova data, che...

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Paestum dietro le quinte: visite guidate ai depositi

Visite guidate in italiano e in inglese per scoprire il “dietro le quinte” di un...

Paestum per tutti

Paestum per tutti

Architetture senza barriere con visite guidate al tempio di Nettuno e alla Basilica. Gli assistenti...

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento