Marina di Casal Velino mare e portoMarina di Casal Velino mare e spiaggiaCasal Velino sulla collinaVela nel mare di Marina di Casal VelinoScavi archeologici di Velia Elea

Case vacanza

Veduta della casa vacanza Ginestra

Ginestra

Appartamento panoramico in villetta 7 posti a meno di 5 minuti dal mare di Casal Velino. Offre biancheria, tv, posto auto, spazi all'aperto...

Veduta della casa vacanza Casa Anna

Casa Anna

Appartamento 5 posti zona Porto a Marina di Casal Velino a soli 50 metri dal mare...

Veduta della casa vacanza La Rosa dei Venti

La Rosa dei Venti

Appartamento nuovissimo per 6 persone sul Porto di Casal Velino Marina. La spiaggia a 50 metri è raggiungibile a piedi

Veduta della casa vacanza Torre degli Ulivi

Torre degli Ulivi

Villetta con 2 appartamenti con vista panoramica, posto auto, giardino, barbecue...

Veduta della casa vacanza Domus Rosae

Domus Rosae

Residenza estiva per vacanze a Casal Velino con sistemazioni in stile rustico offre un panorama eccezionale che si apre su tutto il Golfo di Velia

Veduta della casa vacanza Casa La Zagara

Casa La Zagara

Appartamento nuovo sul lungomare di Casal Velino Marina con 2 camere da letto, 2 bagni, cucina attrezzata e parcheggio privato

Veduta della casa vacanza Appartamento 18

Appartamento 18

Appartamento per coppie con bambini a 200 metri dal mare. Dispone di tv, internet wi-fi, lavatrice, posto auto e giardino

News

Eventi - 23/06/2012

Paestum: 23 giugno è “Festa della Musica”

La Festa della Musica, che si celebra ufficialmente il 21 giugno, è uno degli appuntamenti annuali più interessanti di cultura e spettacolo in Europa. Un appuntamento ormai consolidato anche per la Soprintendenza Archeologica di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta che, per il quinto anno consecutivo, aderisce a questa importante giornata internazionale organizzando – in collaborazione con enti e associazioni locali – eventi musicali gratuiti nei propri luoghi di interesse, al fine di maggiore promozione degli stessi e, complessivamente, dei territori sui quali insistono.

Dopo il Museo narrante del santuario di Hera al Sele nel 2008; il Parco Eco Archeologico dell’Antica Picentia nel 2009; il Parco Archeologico di Elea Velia nel 2010; il Chiostro degli Eremitani di Sant’Agostino del Museo Archeologico Nazionale di Buccino nel 2011, quest’anno sarà il Piazzale del Museo Archeologico di Paestum a offrire una location tra le più affascinanti e suggestive. Il Museo Archeologico Nazionale raccoglie gli eccezionali reperti provenienti dalla città e dal territorio di Poseidonia-Paestum: dalle suppellettili preistoriche ai corredi funerari della città lucana, dai resti architettonici e scultorei alle terrecotte. Una parte del museo è dedicata alle sculture arcaiche relative al famoso ciclo di metope dell’Heraion di Foce Sele. Di straordinario interesse sono le lastre tombali dipinte, tra cui la più celebre è la tomba del Tuffatore del 480 a.C., a cui si aggiunge il ciclo delle tombe dipinte di epoca lucana. Una nuova sezione accoglie reperti risalenti all’epoca romana, tra i quali notevoli esempi di staturia, un tesoretto di denari d’argento e importanti documenti epigrafici. Fino alle ore 19:30 sarà possibile visitare, oltre all’Area Archeologica e al Museo, anche la mostra “Dopo lo tsunami Salerno antica”. La mostra propone un avvincente viaggio nel tempo, ripercorrendo e tappe più significative della storia di Salerno e del suo territorio attraverso testimonianze archeologiche per lo più inedite. Un allestimento fortemente evocativo, tra installazioni, ambientazioni e decine di manufatti, racconta con taglio originale le trasformazioni urbanistiche dalla preistoria al medioevo, con un occhio di riguardo per le trasformazioni del territorio dovute a catastrofici eventi naturali quali eruzioni vulcaniche e maremoti. Tsunami appunto, elemento chiave e punto di partenza dell’esposizione. A partire dalle 20:00 sarà poi la musica, nelle sue diverse sfaccettature – dalla musica classica alla canzone d’autore, dal pop alla musica popolare – a diventare assoluta protagonista della serata per sottolineare il fascino di un area archeologica tra le più belle al mondo. L’evento è promosso dalla Soprintendenza Archeologica di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta e dalle associazioni Daltrocanto e Mumble Rumble con la collaborazione dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Paestum, del Parco del Cilento e Vallo di Diano, del Comitato Provinciale CONI e dell’ALES.
Ingresso libero e gratuito

Fonte: cilento.it
Orari pullman Riag da Ascea ad Acciaroli

Orari pullman Riag da Ascea ad Acciaroli

I pullman e gli orari della linea RIAG da Ascea ad Acciaroli andata e ritorno....

Orari Italo da Sapri a Torino

Orari Italo da Sapri a Torino

Dal 14 giugno è attivo il servizio di alta velocità con i treni Italo che...

Orari Italo da Torino a Sapri

Orari Italo da Torino a Sapri

Dal 14 giugno è attivo il servizio di alta velocità con i treni Italo che...

Aliscafi Alicost da Salerno e Napoli per Cilento e Capri

Metrò del Mare 2020

Gli orari degli aliscafi Alicost dal Cilento per Capri, Amalfi e Positano...

Orari Frecciarossa da Milano ad Agropoli

Orari Frecciarossa da Milano ad Agropoli

Il servizio previsto da Trenitalia prevede una sola corsa a/r al giorno da Milano Centrale...

Orari Frecciarossa da Milano a Vallo della Lucania

Orari Frecciarossa da Milano a Vallo della Lucania

Il servizio previsto da Trenitalia prevede una sola corsa a/r al giorno da Milano Centrale...

Orari Frecciarossa da Milano a Sapri

Orari Frecciarossa da Milano a Sapri

Il servizio previsto da Trenitalia prevede una sola corsa a/r al giorno da Milano Centrale...

Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Notre Dame de Paris il 7 e 8 Marzo al Palasele di Eboli

Cresce l'attesa per Notre Dame de Paris, l'opera moderna più famosa al mondo, il musical...

Eventi

Segnala una notizia a Casalvelino.net

Promozione Case Vacanza nel Cilento